Sai come arieggiare la tua casa dopo l’installazione delle nuove finestre finestre ?

I motivi che spingono le persone a sostituire le proprie finestre sono svariati, ma il principale è quello di poter vivere in un ambiente più accogliente e salubre.  La casa è il nostro rifugio !

Risultati immagini per casa rifugio

 

Quindi, non solo il risparmio energetico, ma  altri motivi ci portano a questa scelta.

Con le nuove finestre possiamo determinare la  luce, la temperatura, l’isolamento acustico e la qualita’ dell’aria all’interno dei locali della nostra abitazione..

Tutto questo ci porta a vivere la nostra casa in maniera confortevole.

Infatti, il sogno di tutti è quello di avere una casa isolata dai rumori, dal caldo e  dal freddo, illuminata e arieggiata.

 

Come realizzare questo tuo sogno ?

Per prima cosa devi trovare un serramentista che ti sappia consigliare e capire le tue esigenze e le tue problematiche.

Un buon rivenditore poi, ti deve assicurare una POSA IN OPERA QUALIFICATA, prima progettata e poi eseguita da veri professionisti.

Se cosi’ non fosse, infatti, anche la migliore finestra risulterebbe danneggiata dal cattivo montaggio e non risponderebbe a tutti i requisiti di isolamento termico e acustico di cui ti ho accennato sopra.

Già il fatto che stai leggendo questo blog e che ti stia informando credo ti faranno prendere le giuste decisioni.

Voglio darti un consiglio che potrà esserti di aiuto quando andrai ad abitare nella tua nuova casa o ristrutturata.

Con le vecchie finestre, fatte con profili in legno senza guarnizioni e semplici lastre di vetro facevano passare rumori, caldo e freddo. Insomma la tua casa era sempre arieggiata. La chiusura non era ermetica, anzi al contrario, il ricambio d’aria era continuo, così umidità e muffa sulle pareti difficilmente comparivano !

Tutto a discapito della eccessiva dispersione energetica, che ci portava a spendere cifre esorbitanti sia per riscaldare d’inverno ma anche per rinfrescare d’estate.

Dunque, il risultato era una casa priva di qualsiasi confort!

Veniamo ad oggi.

Le nuove finestre, devono assicurare impermeabilita’ all’aria e all’acqua, isolamento termico e acustico.

Le finestre di oggi non possono prescindere da queste caratteristiche.

 

E il montaggio delle finestre ?

Se la posa è eseguita da professionisti della posa in opera, la loro chiusura ermetica, ti isolera’ completamente dal mondo esterno e ti fara’ vivere nel confort e nella comodita’ che meriti dopo una dura giornata di lavoro.   Se invece ti affidi a non professionisti i problemi che si manifesteranno dopo qualche tempo saranno irreparabili.

Ora, proprio perche’ chiuse ermeticamente, e’ assolutamente necessario che impari ad utilizzarle in modo corretto.

Il ricambio dell’aria all’interno della tua abitazione?

Non solo e’ importante, e’ fondamentale!

La presenza di persone in casa ma anche tutte le normali attivita’ che si svolgono quotidianamente, fa aumentare l’anidride carbonica e il vapore acqueo, riducendo il livello di ossigeno.

Una percentuale molto alta di questi livelli, la cosiddetta aria viziata, induce un senso di stanchezza, depressione, mancanza di concentrazione e altri piccoli disturbi.

Adesso avendo finestre molto ermetiche comporta che il ricambio d’aria si puo’ avere solo con una corretta apertura delle ante o con dei sistemi di ventilazione meccanica controllata.

Come ricambiare l’aria in modo efficiente, escludendo la ventilazione meccanica controllata?

Prima di tutto bisogna distinguere fra estate ed inverno.

In estate devi arieggiare soprattutto la mattina presto o di notte, quando la temperatura dell’aria esterna si e’ abbassata, per evitare di surriscaldare gli ambienti.

E’ bene aprire le finestre solo all’alba o qualche ora dopo il tramonto per cambiare l’aria e rinfrescare la casa in modo totalmente gratuito.

In inverno arieggiare frequentemente e correttamente e’ ancora piu’ importante che in estate, in quanto, l’aria all’interno delle case e’ piu’ inquinata a causa del riscaldamento e, in piu’, dobbiamo mantenere un livello ottimale di umidita’ per non vedere le pareti riempirsi di muffa!

Ricambia completamente l’aria delle stanze, con una breve apertura completa delle finestre, una o piu’ volte al giorno in base a quante persone vi abitano.

Poiche’ in inverno c’e’ una notevole differenza di temperatura tra interno ed esterno, appena aprirai le finestre, la velocita’ di ricambio sara’ estremamente elevata.

Pensa che per rinnovare completamente l’aria della tua abitazione a finestre del tutto aperte, bastano tre minuti!!!

Quindi, il ricambio dell’aria, avvenendo in così pochi minuti, non andrà a raffreddare  le pareti, i mobili, il pavimento, conserveranno il loro calore.  Appena richiuderai le finestre, si ristabilira’ la temperatura iniziale in un attimo!

In questo modo anche la tua bolletta sarà salva !

 

 

Vuoi conoscere altri consigli che ti aiuteranno a vivere bene all’interno della tua casa?

Non devi fare altro che compilare il FORM qui sotto e lasciarmi i tuoi dati.  Ti svelerò altri segreti per vivere bene la tua casa, in salute e tranquillità, sia per te che per la tua famiglia.

Conoscerai così il nostro sistema unico di lavoro <  Progetto Findoor  >

Infine, compilando il form,  potrai ricevere a breve il mio manuale che ti aiuterà nella scelta delle tue nuove finestre, facendo attenzione ai 10 Errori da non commettere quando ti accingi a fare questo passo importante.

Se poi hai voglia, vieni pure a trovarmi e visita il mio SHOWROOM. Sarà un piacere conoscerci.

 

Sicuramente troverai una persona che potrà chiarire tutti i tuoi dubbio e soddisfare le tue curiosita’.

 

Luca T.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *