fbpx

Montaggio infissi Mantova: i vantaggi della posa in opera qualificata

Come montare gli infissi? Per rispondere a questa domanda, ti porto a Viadana, in provincia di Mantova, per mostrarti come lavoriamo per garantirti il risultato che ti aspetti e non avere problemi in futuro

 

Si presta sempre poca attenzione al montaggio infissi.

Ma è proprio la corretta posa in opera di infissi e serramenti a fare la differenza.

Sicuramente è importante la scelta di un buon prodotto, ma anche la miglior finestra, se posata in male, causerà problemi.

Con il corretto montaggio infissi si possono validare in opera le prestazioni dei serramenti scelti.

Al contrario, con una posa tradizionale, cioè fatta con materiali non adatti al caso e senza seguire una progettazione specifica, difficilmente otterrai i risultati sperati.

Ti ritroverai con finestre nuove che non garantiranno un perfetto isolamento termico e acustico.

E con il passare del tempo dovrai combattere con:

  • infiltrazioni d’acqua quando piove;
  • spifferi d’aria dovuti all’errata sigillatura del telaio della finestra;
  • muffa in casa.

La posa in opera incide per più del 75% sulla buona riuscita dell’intervento e solo quando fatta in modo qualificato può massimizzare le prestazioni dei serramenti scelti.

Il montaggio infissi è il tema centrale di questo breve articolo, che ho deciso di scrivere per far luce sul nostro Sistema Unico di lavoro ProgettoFINDOOR, che per i nostri clienti è garanzia di risultato.

Ma prima di andare a Viadana, a pochi chilometri da Mantova, dove abbiamo installato serramenti in PVC Internorm di ultima generazione per soddisfare le richieste di massimo isolamento termoacustico del nostro cliente, voglio portare la tua attenzione su un argomento molto importante.

Quale?

La posa in opera di nuove finestre su un vecchio telaio.

Montaggio infissi su un vecchio telaio: risparmio apparente e problemi assicurati

Progettare una posa in opera qualificata, per massimizzare le prestazioni dei serramenti e per non avere problemi in futuro, non è impresa da poco.

E forse è questo il motivo che spinge tanti colleghi a proporre un montaggio infissi tradizionale, lasciando lì dov’è il vecchio telaio.

Ma un serramento è posato in modo corretto solo quando le prestazioni in opera, cioè quando installato all’interno della muratura, sono le stesse che il serramento aveva in laboratorio.

Per ottenere questo risultato, a monte ci deve essere una precisa progettazione dell’intervento, scegliendo materiali idonei al caso specifico e trovando in sistema di posa su misura.

Un’operazione lunga e che, senza girarci intorno, ha costi maggiori rispetto a una posa in opera fatta in modo tradizionale.

La maggior parte dei posatori tende a lasciare parte del vecchio serramento – spalle, traverso o cassonetto – perché questa scelta diminuisce la quantità di materiale da smaltire ed i costi del lavoro.

Ma è un risparmio apparente.

Posare un nuovo serramento sopra qualcosa di obsoleto e deteriorato significa ritrovarsi, dopo poco tempo, con serramenti pieni di umidità e muffa.

Insomma, un montaggio infissi che non potrà mai garantire prestazioni elevate, in termini di isolamento e sicurezza, per vivere in una casa confortevole.

Inoltre, intervenendo in questo modo, il serramento non sarà mai stabile al 100% e ci sarà un restringimento del foro finestra, con conseguente diminuzione della luminosità all’interno degli ambienti.

Il montaggio infissi deve essere fatto eliminando completamente la vecchia finestra e il vecchio cassonetto, progettando una posa in opera specifica per il caso.

Noi di Findoor lavoriamo così.

Montaggio infissi in PVC per una casa più efficiente a Viadana (Mantova)

Dalla teoria alla pratica.

Dopo diversi sopralluoghi per valutare le criticità del caso, abbiamo progettato una posa in opera qualificata dei nuovi serramenti in PVC Internorm KF 410, che abbiamo consigliato dopo aver analizzato le esigenze del cliente.

Il nostro intervento ha previsto la riqualificazione di tutto il foro finestra, eseguendo la rimozione totale del vecchio serramento.

Montaggio Infissi Mantova: riqualificazione foro finestra

 

Montaggio infissi Mantova per migliorare isolamento acustico e termico

 

I vecchi infissi erano decisamente poco performanti, sia dal punto di vista acustico che termico.

Non erano dotati di nessuna guarnizione e il vetro era una semplice lastra da 3mm.

Insomma, serramenti di vecchia data che non potevano di certo garantire comfort e sicurezza.

Quindi, grande importanza è stata data alla scelta del vetro, perché l’abitazione si trova lungo una strada trafficata del comune di Viadana.

 

 

Puoi ben immaginare che i rumori, a causa di vecchi serramenti con vetro singolo e posati con tecniche tradizionali, invadevano tutti gli ambienti.

Ma con l’installazione di un triplo vetro acustico su un serramento in PVC di ultima generazione, posato in modo qualificato, siamo riusciti ad ottenere un abbattimento acustico notevole.

Il montaggio infissi non è stato semplice, perché per rimuovere completamente il vecchio serramento siamo dovuti intervenire con delicatezza, per non compromettere la struttura muraria del foro finestra.

E la rimozione dei vecchi telai è spesso un lavoro faticoso perché non sempre sono semplicemente avvitati al falso telaio: in abitazioni meno recenti, come questa, sono fissati tramite supporti che vengono murati direttamente alla parete della casa.

Ma tutto è andato per il meglio e questo è il risultato:

 

 

 

Montaggio infissi a Mantova e provincia: ProgettoFINDOOR è la tua garanzia di risultato

Se devi sostituire i tuoi vecchi infissi, quello di cui hai bisogno non è un venditore ma un consulente artigiano attento alle tue esigenze.

Con il nostro Sistema Unico di lavoro ProgettoFINDOOR ti aiuteremo a trovare una soluzione su misura, partendo da un’approfondita analisi iniziale, e progetteremo una posa in opera qualificata per il tuo caso specifico.

Compila il form che trovi in basso per prenotare una consulenza personalizzata o per prenotare un appuntamento presso lo Showroom Findoor a Goito.

 

Luca

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci − 2 =

WhatsApp chat